Pagina 1 di 1

TERRE E ROCCE DA SCAVO : NOVITÀ DAL 22/06/2013

MessaggioInviato: lunedì 24 giugno 2013, 15:31
da giovanni.mallano
TERRE E ROCCE DA SCAVO E MATERIALI DI RIPORTO:
NOVITÀ DAL 22/06/2013


Sulla Gazzetta Ufficiale del 21/06/2013 è stato pubblicato il D.L. 69/2013 recante “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”.
L’articolo 41 introduce importanti novità sulla gestione delle terre e rocce da scavo: il D.M. 161/2012 si applicherà unicamente ai materiali che provengono da attività o opere soggette a valutazione d’impatto ambientale, VIA, o ad autorizzazione integrata ambientale, AIA.
Le terre e rocce da scavo che non rientrano nel campo di applicazione del D.M. 161/2012 potranno comunque essere considerate sottoprodotti e non rifiuti, ai sensi dell’articolo 184 bis del D.Lgs. 152/2006, se il produttore dimostrerà che sono stati rispettati i seguenti requisiti:
a) la sostanza o l’oggetto è originato da un processo di produzione, di cui costituisce parte integrante, e il cui scopo primario non è la produzione di tale sostanza od oggetto;
b) è certo che la sostanza o l’oggetto sarà utilizzato, nel corso dello stesso o di un successivo processo di produzione o di utilizzazione, da parte del produttore o di terzi;
c) la sostanza o l’oggetto può essere utilizzato direttamente senza alcun ulteriore trattamento diverso dalla normale pratica industriale;
d) l’ulteriore utilizzo è legale, ossia la sostanza o l’oggetto soddisfa, per l’utilizzo specifico, tutti i requisiti pertinenti riguardanti i prodotti e la protezione della salute e dell’ambiente e non porterà a impatti complessivi negativi sull’ambiente o la salute umana.
L’articolo chiarisce inoltre la disciplina dei materiali di riporto, sia in merito alla composizione, sia stabilendo che i medesimi siano assoggettati a test di cessione affinché possano essere considerati come sottoprodotti o rimosse dal luogo di scavo.

Re: TERRE E ROCCE DA SCAVO : NOVITÀ DAL 22/06/2013

MessaggioInviato: lunedì 1 dicembre 2014, 13:16
da Raja Robert
Questo è molto bel post, grazie! :ugeek: :roll: :geek: