Orientamento energeticamente efficiente dell'edificio

Orientamento energeticamente efficiente dell'edificio

Messaggioda claudio.vettor » venerdì 28 giugno 2013, 11:33

Nel 1920 nasceva la teoria, secondo la quale, la disposizione degli edifici ottimale risultava quella lungo l’asse elio-termico, al fine di uniformare i valori termici e luminosi, disponendo gli edifici lungo l’asse nord-sud inclinato di 19°, e avendo quindi le facciate principali rivolte all’incirca verso est e ovest.

Leggil seguito sul blog Accademia di Classe A ... http://accademiaclassea.blogspot.it/
claudio.vettor
 
Messaggi: 57
Iscritto il: giovedì 6 settembre 2012, 14:21

Re: Orientamento energeticamente efficiente dell'edificio

Messaggioda redgee34 » lunedì 9 marzo 2015, 13:58

Pertanto il ministero chiarisce che il DPR 59/09 non è abrogato e che fino all’emanazione dei decreti previsti dall’art.4 esso detta i criteri per la redazione dell’APE; nelle Regioni che hanno già adottato una propria normativa in recepimento della direttiva 2002/91/CE si continua invece ad applicare la normativa regionale.
We offer best quality learnalanguage - learn spanish test papers and dumps materials. You can learnalanguage - learn italian get our 100% guaranteed questions BBC’s languages to help you in passing the real exam of Foreign Service Institute
redgee34
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lunedì 9 marzo 2015, 13:50


Torna a Edili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron