Impianti termici: aggiornate le disposizioni regionali

Impianti termici: aggiornate le disposizioni regionali

Messaggioda giovanni.mallano » mercoledì 8 gennaio 2014, 13:46

La Giunta Regionale della Lombardia, riunitasi il 20 dicembre 2013, ha approvato la Delibera n. X/1118 “Aggiornamento delle disposizioni per l'esercizio, il controllo, la manutenzione e l'ispezione degli impianti termici”, pubblicata sul B.U.R.L. Serie Ordinaria del 30 dicembre 2013.

Questo atto sostituisce la precedente DGR n. IX/2601/2011 e recepisce a livello regionale quanto stabilito dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 74 del 16 aprile 2013.

Le principali novità delle nuove Disposizioni partono dalle definizioni di impianto termico e del relativo ambito di applicazione, che portano a contemplare nella nuova regolamentazione tipologie di impianti precedentemente escluse, come gli apparecchi a biomassa installati in modo fisso e gli impianti per la climatizzazione estiva di potenza superiore a 12 kW.

Inoltre la Regione si pone l’obiettivo di dotare ciascun impianto termico di una targa che renda inequivocabile l’individuazione dell’impianto, a beneficio delle operazioni di manutenzione e di ispezione. La targatura degli impianti agevolerà anche la realizzazione di analisi del parco impianti esistente sul territorio regionale, ai fini del miglior monitoraggio della qualità dell’aria e della costante diffusione degli impianti a fonte di energia rinnovabile.

Il provvedimento prevede anche la trasmissione dei modelli dichiarativi esclusivamente attraverso la piattaforma informatica di CURIT (Catasto Unico Regionale Impianti Termici) - gestita da Finlombarda SpA - ed il coinvolgimento di tutti gli Enti Locali nell’utilizzo del Portafoglio Digitale, che consentirà in modo indifferenziato per l’intero territorio regionale di versare in modo semplice e rapido i contributi di competenza degli Enti Locali. Lo strumento di Portafoglio Digitale è già in uso presso 7 dei 33 Enti Locali competenti ed attivi nell’ambito del controllo e della ispezione degli impianti termici.

La delibera introduce anche una importante novità riguardante il terzo responsabile dell’impianto, che potrà essere rappresentato soltanto da una figura giuridica. Invece, per quanto riguarda la frequenza delle manutenzioni degli impianti, vengono confermate le tempistiche indicate dalla precedente Delibera di Giunta.
Allegati
DGR N. 1118 DEL 20.12.2013.pdf
(625.81 KiB) Scaricato 730 volte
Interessato a queste tematiche? Vieni a trovarci su http://www.unioneartigiani.it e seguici sulla nostra pagina Facebook Impiantisti Lab https://www.facebook.com/Impiantistilab?fref=ts#
giovanni.mallano
 
Messaggi: 116
Iscritto il: mercoledì 26 settembre 2012, 10:31

Torna a Impiantisti Termici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron